Main menu

ID 294 - Redazione ETC in assenza di CSE

Sono un tecnico che si occupa di redigere elaborati tecnici per la copertura e molte delle volte nell'elaborare il documento e suoi allegati mi viene richiesto direttamente dalla ditta installatrice dell'impianto alla quale poi emetto regolare fattura per le prestazioni professionali.
La domanda è la seguente:
Posso io firmare ETC nonche gli elaborati grafici nonchè la verifica degli ancoraggi pur non essendo ne DL né tantomeno CSE, ma solo un consulente della ditta che esegue i lavori per la realizzazione dell'impianto in copertura?
Nel cantiere molte delle volte è presente un tecnico che ha già presentato in comune il titolo abilitativo (es di ristrutturazione) dove io naturalmente non figuro e dove molte volte chi presenta la pratica stessa non è in grado di realizzare l'impianto anticaduta in copertura.

RISPOSTA:

La redazione dell'elaborato tecnico della copertura è un compito del CSE come previsto dall'art. Del DPRGT 75/R72013; qualora tale figura non fosse prevista tale compito è attribuito al “progettista” così come definito dagli articoli 4 comma1, art. 5 comma 1, art. 6 comma 2 del suddetto DPGRT.