Main menu

ID 290 - OBBLIGATORIETA' TRASMISSIONE ETC

Rilevo una discordanza tra l'art. 4, comma 2 del Regolamento 18/12/2013 n° 75/R e l'art. 141, comma 14 della L.R. 65/2014 in quanto il primo prevede, nei casi di manutenzione straordinaria (CILA), che la conformità dell'elaborato tecnico della copertura è attestata AL committente e copia dell'elaborato e dell'attestazione è prodotta all'amministrazione comunale SOLO su espressa richiesta in fase di eventuale controllo, mentre il secondo esprime chiaramente la non efficacia della CILA, comportando pagamento di sanzione, se non vengono previste (sottintendendo la trasmissione all'amministrazione comunale dell'elaborato tecnico della copertura) le idonee misure di prevenzione e protezione.

La domanda esplicita consiste in: è obbligatorio o no trasmettere all'amministrazione comunale la documentazione inerente la prevenzione e la protezione in copertura nei casi di manutenzione straordinaria comunicati con CILA?

 

RISPOSTA:

In una CILA è sempre obbligatorio perché la CILA prevede comunque una documentazione grafica ed una asseverazione.
Il DPGR 75R/2013 si riferisce anche ad interventi ad esempio come quelli di edilizia libera, che non necessitano di tale documentazione ma di una semplice comunicazione.