Main menu

RELAZIONE DI CALCOLO - 2016-05-26 -ID 88a

Avrei bisogno di un chiarimento circa la documentazione da richiedere nel caso in cui durante un intervento di manutenzione straordinaria il tecnico dichiara che la struttura in essere/modifiche strutturali non garantiscono resistenza adeguata per installare un sistema anticaduta di tipo FISSO.
NELLO SPECIFICO è sufficiente una dichiarazione/relazione che attesti quanto sopra, anche da tecnico non abilitato, oppure serve un vero e proprio calcolo di resistenza strutturare a firma di tecnici con debite competenze?

Chiedo questo per avere una linea coerente poichè il 75R che tratta la deroga all’art.7 comma 4 prevede di dare specifiche motivazioni sull’impossibilità di adottare misure preventive di tipo fisso......

A mio avviso se accettiamo una semplice dichiarazione senza alcuna dimostrazione (a mezzo di calcoli strutturali redatti da tecnico abilitato), lasciamo aperta la possibilità di omettere il sistema fisso anche là dove invece ce ne sarebbe la possibilità.

 

Risposta:
Le specifiche motivazioni sull’impossibilità di adottare misure preventive e protettive di tipo fisso e permanente debbano essere dimostrate con specifica relazione di calcolo redatta da tecnico abilitato.