Main menu

ID 79 - SERRE temporanee e permanenti

abbiamo progettato una serra di caratteristiche molto semplici. Ha una struttura acciaio galvanizzato (tipo Z275) e un rivestimento realizzato con film plastico.
Larghezza alla base pari a 10,00 mt.
Altezza di colmo pari a 5,00 mt.

Sussiste l'obbligo di redazione dell'elaborato tecnico della copertura? La considero come una qualsiasi copertura non praticabile?
Se non ci fosse l'obbligo, a quale riferimento normativo devo appellarmi per giustificare l'assenza dell'elaborato nel titolo edilizio?

 

Risposta:

Nella LEGGE REGIONALE 10 novembre 2014, n. 65 si distinguono due tipi di serre quelle non fissate a terra per un periodo inferiore a due anni che hanno carattere temporaneo e rientrano nelle esenzioni previste dall'art. 2 comma 3 lett. b del DPGR 75 e quelle che non lo sono che necessitano della redazione di un ETC.
Le serre rientrano nel campo di applicazione del DPGR 75 R/13 ad eccezione di quelle non fissate a terra per un periodo inferiore a due anni che hanno carattere temporaneo (art. 70 LEGGE REGIONALE 10 novembre 2014, n. 65 ) e quindi rientrano nelle esenzioni previste dall'art. 2 comma 3 lett. b del DPGR 75/R 2013