Main menu

PERCORSI SU SUPERFICI PIANE - 2016-06-06 -ID 92

vorrei avere un chiarimento in merito ad un dubbio sulla messa in sicurezza dei percorsi sulle coperture piane interamente praticabili.
Nel dettaglio vorrei sapere se, non essendoci rischio di scivolamento, basta  prevedere sistemi anticaduta volti ad assicurare l'operatore soltanto nelle zone a 2 m dal bordo, mentre nella zona più interna l'operatore possa transitare senza ancorarsi ad alcun sistema di protezione.
Nel caso in cui fosse possibile questo tipo di progettazione, sarebbe corretto anche non mettere alcun dispositivo e inserire delimitazioni che indichino di non oltrepassare tale limite di 2 m, ad esempio righe colorate a terra?
Perché nel mio caso la copertura piana sarebbe solo di transito e non di lavorazione, per cui non interessa il poter arrivare al bordo, ma solo il percorso in sicurezza.

Risposta:
Non esiste una norma che espressamente indichi quale sia la distanza dal bordo esposto al rischio caduta che possa essere considerata priva di rischio e pertanto il percorso dovrà essere delimitato e protetto.