Main menu

ID 235 - ACCESSI DIMENSIONI NON REGOLAMENTARI

ho una linea vita con accesso orizzontale a norma che devo eliminare perché realizzato in contrasto al Reg Edil del comune di Firenze (l'hanno posizionato sul tetto di un abbaino che è vincolato). L'uscita frontale dell'abbaino ha dimensioni L66xH52. Potrei portarla a L80xH70 senza demolire l'abbaino. L'immobile si trova in via Faentina in un punto dove è pressochè impossibile montare un ponteggio (marciapiede 60 cm e strada strettissima). L'attuale accesso in copertura si trova in un sottotetto privato per effetto di una servitù. Il vano scala non arriva a tetto perciò non ho altri accessi se non quello che storicamente è sempre stato usato per accedere attraverso l'abbaino posizionato nel ripostiglio privato di cui sopra. Posso andare in deroga alle misure minime, mantenendo lato minimo 70 cm e sup minima 0,50 mq realizzando un'uscita verticale con dim L80xH70?


RISPOSTA:

Se per motivi di natura vincolistica e strutturale che non è possibile eliminare, giustificando la soluzione come maggiormente sicura anche se più scomoda rispetto ad un accesso esterno che esporrebbe a rischi maggiori è possibile derogare dai requisiti dimensionali minimi

 

si vedano anche le seguenti risposte:

ACCESSI A NORMA (WEB 0066)

ACCESSI A NORMA (WEB0063)

DIMENSIONAMENTO ACCESSO NON A NORMA (WEB0119)

ID 225 - DIMENSIONI ACCESSO E ALTEZZA SCALE